Il Coordinamento del Pd di Area Valdelsa contrario alla chiusura dell’Ufficio Postale di Pievescola.

Inserito da casoledelsa il 11 Febbraio 2015

“Come Coordinamento politico PD di Area Valdelsa Senese, esprimiamo una netta opposizione alla decisione intrapresa da Poste Italiane circa la chiusura di alcuni sportelli postali nella nostra provincia.

La decisione riguarda, nel caso della Valdelsa, l’ufficio postale di Pievescola, all’interno del Comune di Casole d’Elsa.

In questo caso oltre 1000 cittadini della frazione si vedranno privati di un servizio essenziale e in molti casi costretti, per usufruirne, a doversi spostare di alcuni chilometri a proprie spese.

E’ evidente che l’ufficio postale rappresenta, ancor oggi, un servizio essenziale, soprattutto per le fasce sociali più deboli della popolazione.

Con questa decisione unilaterale e senza alcuna concertazione con le amministrazioni locali, Poste Italiane Spa sta operando un taglio inaccettabile di un servizio che è obbligata a somministrare alle comunità locali, in quanto intestatario di una concessione da parte dello Stato.

Evidenziamo che in molte realtà della nostra Provincia il servizio postale, la cui valutazione non può essere commisurata solo in termini di economicità, è ridotto ai minimi termini, a seguito di fasi di riorganizzazione già effettuate negli anni passati che lo hanno depotenziato e reso precario.

Riteniamo pertanto che questa decisione penalizzerà fortemente le comunità locali, soprattutto in considerazione del fatto che spesso si tratta di piccoli centri abitati la cui popolazione residente è costituita, in buona parte, da persone anziane, con una conseguente amplificazione dei disagi prodotti.

Esprimiamo anche una forte preoccupazione per le possibili ricadute economiche e sociali che la chiusura degli uffici postali potranno comportare anche sulle piccole attività produttive, commerciali e turistiche.

E’ da ricordare inoltre che le istituzioni locali stanno investendo molto nel territorio per mantenere servizi essenziali , scongiurare fenomeni di spopolamento , sostenere lo sviluppo del turismo, incrementare l’offerta ricettiva, valorizzare i prodotti tipici.

Ribadiamo quindi una netta contrarietà alla chiusura dell’uffici postali per i motivi suddetti, chiedendo a tutti i soggetti interessati di rivedere tali decisioni, che produrranno un peggioramento della qualità dei servizi erogati ai cittadini nelle realtà territoriali della nostra provincia.

In conclusione chiediamo ai responsabili di Poste Italiane SpA di porre in essere scelte organizzative con cui vengano migliorati i servizi erogati, senza la riduzione degli sportelli, ricercando con le istituzioni locali soluzioni condivise che tutelino il diritto dei cittadini all’universalità del servizio”.

Coordinamento del Pd di Area Valdelsa

Categoria: Informazioni

 

Rispondi

Scrivi a:

Per Informazioni scrivi a:
info@pdcasoledelsa.net
oppure direttamente a:
Claudio Cavicchioli

Calendario

Febbraio 2015
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
232425262728  

Categorie

Archivi

LINK

Meta