FUTURO DEGLI ISTITUTI COMPRENSIVI, ARRIVA STELLA TARGETTI

Inserito da casoledelsa il 22 Marzo 2013

La vicepresidente della Regione Toscana ha confermato il supporto per il nuovo dimensionato alcuni giorni fa in un incontro in Comune
“Il legame tra il territorio e la sua scuola: i comprensivi”. E’ stato questo il tema dell’incontro che si è svolto alcuni giorni fa presso il Comune di Poggibonsi e che ha visto la partecipazione del vicepresidente della Regione Toscana Stella Targetti, assessore alla Scuola, insieme a Sindaci e Assessori dei Comuni valdelsani, ai dirigenti scolastici, e ai presidenti dei Consigli di Circolo e del Consiglio d’Istituto delle scuole di Poggibonsi.
“Un ulteriore step – dice l’assessore alle Politiche Educative del Comune di Poggibonsi Serena Cortecci – del percorso avviato in vista della nascita degli Istituti Comprensivi che a Poggibonsi avverrà il prossimo settembre con l’avvio dell’anno scolastico”. Gli Istituti Comprensivi, conseguenza della legge 111 del 15 luglio 2011, rappresentano una riorganizzazione delle scuole. Sulla base della legge dai Circoli didattici si passerà ai Comprensivi, che sono strutturati verticalmente dall’infanzia alla scuola secondaria di primo grado.
La logica pedagogica perseguita è quella di mantenere/permettere ad un alunno di rimanere all’interno dello stesso comprensivo e quindi di essere seguito nel percorso didattico in tutto l’arco del suo permanere nella scuola dall’infanzia alle medie. Gli istituti comprensivi rappresentano oggi l’84% delle istituzioni scolastiche in Toscana.
“Già dal novembre 2011 – prosegue l’assessore - abbiamo iniziato a lavorare sul dimensionamento della rete scolastica, nel rispetto di questa normativa e delle indicazioni regionali che caldeggiavano la generalizzazione dei Comprensivi. Il percorso è stato fatto prima di tutto a livello di area, e la Regione Toscana fin da subito si è detta disponibile ad accompagnare la fase di costituzione dei Comprensivi a tutela dell’offerta formativa e della qualità del servizio.
Posizione questa ampliamente confermata dall’assessore Targetti che ha parlato di Comprensivi come opportunità da cogliere bene”. Come comunicato nel corso dell’incontro poggibonsese la Regione Toscana infatti si appresta ad elaborare un percorso formativo proprio a supporto della fase di start up degli Istituti Comprensivi, e questo percorso coinvolgerà anche Poggibonsi.

Categorie

Archivi

LINK

Meta