A POGGIBONSI CECCOBAO INAUGURA IL NUOVO PARCHEGGIO SCAMBIATORE

Inserito da casoledelsa il 27 Dicembre 2012

FIRENZE – “Si tratta di un intervento importante che oltre a riqualificare un’area della città, rappresenta una concreta azione a favore del trasporto ferroviario. Il nuovo parcheggio scambiatore, infatti, rende più semplice e funzionale il passaggio dalla macchina al treno, rendendo la vita più facile ai tanti pendolari della Valdelsa. La Regione Toscana, anche con questo intervento, si conferma attenta ed impegnata ad incentivare l’utilizzo del treno e la massima fruibilità della mobilità pubblica.”

Così l’assessore regionale ai trasporti Luca Ceccobao che stamani ha ‘inaugurato il nuovo parco urbano di Poggibonsi (SI) nell’area dell’ex scalo merci.

Si tratta di un’area di un ettaro e mezzo fino ad oggi rimasta inutilizzata e che è stata completamente valorizzata attraverso la creazione di spazi pubblici, giardino e strutture fondamentali per la sosta e il movimento pedonale. Anche il sottopasso ferroviario è diventato un prolungamento del parco che unisce tutta l’area a piazza Mazzini.

Obiettivo fondamentale dell’intero progetto, quello di facilitare la mobilità implementando lo scambio gomma/rotaia e di facilitare l’accesso al centro che di fatto viene esteso. L’intervento, dal costo complessivo 1,9 milioni di euro, è stato realizzato con il contributo di 1 milione di euro da parte dalla Fondazione MPS, di oltre 500mila euro della Regione Toscana (180mila per Infrastrutture Commercio e 329mila nel Piano Regionale Mobilità e Logistica) e di 350mila Euro da parte della Provincia di Siena nell’ambito del Pasl.

L’area interessata è entrata nelle disponibilità del Comune in seguito al Protocollo d’intesa con RFI legato alla realizzazione dei sottopassi nell’ambito del raddoppio della tratta Poggibonsi – Certaldo della linea ferroviaria Empoli-Siena.

Per quanto riguarda il parcheggio, che ha 156 posti auto, è disposto su entrambi i lati della viabilità principale. I posti auto sono stati realizzati in greenpav in modo da garantirne un inserimento armonico con gli spazi verdi circostanti. Gli attraversamenti pedonali sono del tipo rialzato e il marciapiede (lato abitazioni) è separato dagli spazi a sosta tramite aiuole e alberature, proprio a protezione dello spazio pedonale.

I lavori per realizzare il parco urbano hanno preso il via alla fine del 2009 dopo un complesso iter legato alla complessa opera di bonifica bellica che ha dovuto essere realizzata e alle questioni burocratiche che sono sorte in conseguenza.

Categoria: Attività, GRUPPO CONSILIARE CENTROSINISTRA, Progetti

 

Rispondi

Scrivi a:

Per Informazioni scrivi a:
info@pdcasoledelsa.net
oppure direttamente a:
Claudio Cavicchioli

Calendario

Dicembre 2012
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Categorie

Archivi

LINK

Meta