IL GRANAIONE E LO STATO

Inserito da casoledelsa il 19 Dicembre 2012

RICEVIAMO DA BRUNO MELANI E PUBBLICHIAMO

Il Granaione e lo Stato.
Non ho partecipato al Consiglio Comunale del 30 Novembre u.s. in quanto impegnato fuori Casole ma oggi ho potuto vedere la seduta dal sito del Comune di Casole e ascoltare quanto il Sindaco ha comunicato in merito all’acquisto del Granaione. Tralascio alcune considerazioni di carattere procedurale su quanto scritto nelle delibere menzionate dal Sindaco e quanto in effetti verificatosi. Mi soffermerò sul punto che riguarda il valore dell’immobile. Da una parte la Nuova Mensano srl stima in circa € 1.500,00 al mq per un valore totale di € 506.000,00, dall’altra il perito del comune in un centinaio di euro in meno al mq per un valore totale di € 470.000,00 per poi accordarsi Venditore e Acquirente per € 450.000,00 più € 20.000,00 per spese burocratiche . Ricordo che l’immobile è di origine datata, senza pavimentazione con l’unico impianto quello elettrico non a norma.
Andando sul sito dell’agenzia del Territorio per strutture similari ma in stato normale, quindi immediatamente utilizzabili ed a norma negli impianti , ubicati fuori Casole la valutazione al mq è massimo € 650,00.
Sentendo la discussione consiliare (minuto 30 della registrazione) come cittadino mi sono tranquillizzato perché il Sindaco ha dichiarato “… Come si procederà in modo più preciso…….sarà in ogni caso prima dell’acquisto periziato dagli uffici competenti dello Stato.. periziato anche dalla’ Agenzia del Territorio, non risiedono qui gli sprovveduti dal punto di vista Amministrativo… forse risiedono da qualche altra parte ….” Conclude questo passaggio il Sindaco ribadendo “dovremo avere una perizia dall’agenzia del territorio, per le condizioni più favorevoli”.
Rimane in me il dubbio, di come il Sindaco (non sprovveduto) possa fare un accordo o ipotizzarlo e presentarlo in Assemblea pubblica (ma non in Consiglio Comunale) senza aspettare la Perizia dello Stato (fondamentale per acquisti da parte di Amministrazioni Pubbliche) che dati inconfutabili indicano un valore della transazione di un terzo minore di quella ipotizzata. Sicuramente il Sindaco e il consigliere alla trasparenza porteranno all’attenzione dei cittadini tutti questi documenti prima dell’acquisto che aiuteranno anche il Funzionario responsabile della Ragioneria del Comune di Casole per le autorizzazioni necessarie.
Casole d’Elsa 18 Dicembre 2012 Bruno Melani

Categoria: Informazioni

 

Rispondi

Scrivi a:

Per Informazioni scrivi a:
info@pdcasoledelsa.net
oppure direttamente a:
Claudio Cavicchioli

Calendario

Dicembre 2012
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Categorie

Archivi

LINK

Meta