MA CHE ITALIA E’ QUESTA ?

Inserito da casoledelsa il 24 Gennaio 2011

Riceviamo dalla ns. iscritta,  Barbara Senesi e con piacere pubblichiamo 

Ma che Italia è questa?

Sul giornale di oggi, apprendo la notizia che una lavoratrice è stata lincenziata perchè ha fatto troppe assenze a causa della donazione di un rene al fratello per salvarlo da un’isufficienza renale cronica. Non le è stato rinnovato il contratto perchè avrebbe avuto bisogno di un pò di tempo in più per rimettersi dell’intervento. Le è stato detto per telefono, semplicemente, “non abbiamo più bisogno di te “.
Ormai siamo arrivati ad un punto in cui non contano più i diritti dei lavoratori e non ci sono più garanzie, non c’è più solidarietà. Infatti, la stessa cosa che è accaduta alla signora veneziana, succede ogni giorno, a tutte quelle lavoratrici che hanno un contratto a termine , magari perchè rimangano incinta, perchè si ammalano…..ecc.
Del resto chi governa non si occupa dei diritti dei lavoratori, delle riforme del mondo del lavoro e dei contratti.
Il mio sentimento è di profonda indignazione nell’apprendere queste notizie, proprio in questi giorni , in cui non si parla di altro che delle vicende private del Presidente del Consiglio e dei soldi spesi con quelle “signorine”.
Ma come può succedere tutto questo? Sembra che sia divenuto giusto, ciò che in realtà non lo è e che l’unica strada percorribile per avere un futuro sia quella dell’ amoralità e dell’indecenza.
Spero che l’Italia non sia solo questo, spero che ci siano ancora persone che agiscano con coscienza, etica e moralità!

Barbara Senesi

Categoria: Informazioni

 

Rispondi

Scrivi a:

Per Informazioni scrivi a:
info@pdcasoledelsa.net
oppure direttamente a:
Claudio Cavicchioli

Calendario

Gennaio 2011
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Categorie

Archivi

LINK

Meta