… a proposito di trasparenza e di questione morale.

Inserito da casoledelsa il 17 Novembre 2010

I giornali purtroppo spesso strumentalizzano le notizie, un manuale di procedura penale non può farlo.

La trasparenza è anche questo…

Il Sindaco nel Consiglio Comunale del 15 Novembre, in riferimento alla questione penale apparsa nella “Nazione” venerdì scorso, ha voluto chiarire tecnicamente e ai fini processuali , usando le parole del suo legale, l’ accaduto.

Avendo dei forti dubbi su quanto dichiarato ma non avendo neanche la pretesa di ergermi al livello di un grande avvocato, quale quello citato dal Sindaco, ho rispolverato tra i libri universitari il mio manuale di procedura penale e alla voce “oblazione” leggo testualmente: “L’oblazione ha una prevalente finalità di deflazione processuale: lo Stato soddisfa la pretesa punitiva con il pagamento di una somma di denaro prima dell’apertura del dibattimento” e prosegue “Il giudice quando ammette l’oblazione fissa con ordinanza l’ammontare della somma che l’imputato è tenuto a versare e ne dà avviso all’interessato. Il medesimo giudice, verificato il pagamento della somma in questione, dichiara il reato estinto per intervenuta oblazione” .

Tralasciando quindi le opportunità processuali che ognuno legittimamente può scegliere di adottare durante un procedimento penale; non si può però sostenere che l’oblazione corrisponda ad una sentenza di assoluzione, né tantomeno sostenere che il reato ascritto non sia stato commesso (altrimenti non si sarebbe estinto!).

La questione morale è un aspetto importante per il pd di Casole e questo lo abbiamo dimostrate in svariate occasioni, continuare a perseguire questa convinzione è segno di coerenza e continuità per ciò che abbiamo sempre sostenuto.

Che al momento dei fatti l’attuale Sindaco non svolgesse nessuna attività amministrativa né avesse nessun impegno politico, non può essere una giustificazione o attenuante; ciò che conta ed è importante sottolineare e mettere in luce è piuttosto che la stessa persona a cui si riferiscono quei fatti è attualmente il Sindaco dello stesso Comune che in quel procedimento penale estinto per oblazione risulta essere parte offesa.

Assurda e grave incoerenza ,questa, che non può e non deve rimanere nel silenzio.

Claudia Rumachella

Categoria: Informazioni | 6 Commenti »

 

Scrivi a:

Per Informazioni scrivi a:
info@pdcasoledelsa.net
oppure direttamente a:
Claudio Cavicchioli

Calendario

Novembre 2010
L M M G V S D
« Ott   Dic »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Categorie

Archivi

LINK

Meta