LA SCUOLA CHE VOGLIAMO: PUBBLICA, APERTA, DI QUALITA’

Inserito da casoledelsa il 12 Ottobre 2010

11 ottobre 2010

Gli amministratori del Pd davanti alle scuole senesi per dire no ai tagli del governo

Una mobilitazione davanti alle scuole elementari e medie della provincia di Siena per dire no alla distruzione del sistema dell’istruzione pubblica messa in atto dal governo e per discutere delle proposte del Partito Democratico. E’ quella organizzata dal Partito democratico senese per lunedì 11 ottobre, alle ore 7.45, e che vedrà davanti agli istituti del territorio, anche i rappresentanti delle Istituzioni, per dimostrare ancora di più la vicinanza del PD ai cittadini.

“Sulla scuola ‘non molliamo la presa’ – affermano Benedetta Granai e Donato Montibello, responsabili rispettivamente della scuola e della formazione del Pd provinciale – e continueremo a batterci per impedire al governo di uccidere l’istruzione pubblica italiana. Il volantinaggio di lunedì sarà un’altra occasione per incontrare genitori, professori e alunni e discutere con loro del futuro della scuola. I tagli previsti dalla Riforma Gelmini, in realtà, lasciano poco spazio alla speranza, e prefigurano un futuro sempre più caratterizzato dalla riduzione del tempo pieno, dall’accorpamento delle classi, dal taglio degli insegnanti di sostegno, dalla non riconferma di centinaia di migliaia di insegnanti precari e da studenti che potrebbero dover cambiare classe di ora in ora per seguire la loro lezione. Tutto questo mentre, l’esecutivo, trova 800mila euro di aiuti statali per la scuola Bosina di Varese, la cosiddetta ‘scuola dei popoli padani’ gestita dalla moglie di Bossi”.

Categoria: Informazioni | Nessun Commento »

 

Scrivi a:

Per Informazioni scrivi a:
info@pdcasoledelsa.net
oppure direttamente a:
Claudio Cavicchioli

Calendario

Ottobre 2010
L M M G V S D
« Set   Nov »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Categorie

Archivi

LINK

Meta