Giovanardi choc: «L’adozione gay causa la compravendita bambini»

Inserito da casoledelsa il 22 Settembre 2010

Questa la posizione di chi vuole riportare l’talia a 50 anni fa, la stessa persona che su USTICA ha usato parole forvianti per nascondere responsabilità politiche.

Nei paesi dove sono permesse le adozioni ai gay «è esplosa la compravendita di bambini». Lo ha denunciato Carlo Giovanardi, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio e presidente della Commissione per le adozioni internazionali, confermando che la linea del governo è contraria a permettere le adozioni a coppie omosessuali. In un’intervista a KlausCondicio che ha diffuso il testo, il sottosegretario ha detto: «Là dove le adozioni da parte di coppie gay sono consentite, come negli Usa, ma anche in Brasile, è esplosa la compravendita di bambini e bambine. È una cosa che almeno con questo Governo non consentiremo mai e che voglio qui denunciare. È quello che sta avvenendo negli Stati Uniti e in Inghilterra, dove si possono comperare i fattori della produzione. Il fenomeno si può far rientrare all’interno del meccanismo del mercato, ma come a volte accade, in questo caso, non mi sembra ci siano grandi prospettive per la nostra società». Immediata la polemica. Paola Concia, deputata Pd: « Giovanardi violento con gay, vada via subito».

Per Giovanardi, «Imporre ad un bambino adottato due genitori dello stesso sesso significa fargli violenza psicologica. Il fatto che ci siano alcune famiglie eterosessuali in cui ci sono stati episodi di violenza o di cattiva educazione non vuol dire che la famiglia normale sia fonte di violenza e di maltrattamenti, come afferma Luca Barbareschi. Un bambino ha il diritto di crescere in un contesto dove una figura paterna e materna sono complementari fra di loro e garantiscono al bambino una crescita equilibrata. Togliere questo diritto al bambino Š fare una violenza sul bambino stesso. Si crea un diverso dagli altri, lo si candida all’infelicità».
20 settembre 2010

Categoria: Dibattito, News | Nessun Commento »

 

DICCENE QUATTRO

Inserito da casoledelsa il 22 Settembre 2010

Cara amica, caro amico,il nostro partito, attraverso i circoli, le oltre duemila feste che si sono svolte quest’anno, le tante iniziative sul territorio, le mobilitazioni e le campagne su singoli temi si propone di stringere sempre più i contatti con i cittadini. Nel corso dell’autunno sono previste molte iniziative sul territorio. Appare così necessario avere un riscontro diretto su quelle che sono le proposte e gli interventi.
Per raccogliere idee, suggerimenti, critiche, abbiamo pensato di inviare ai nostri elettori un questionario la cui compilazione richiederà solo pochi minuti.

Ti chiediamo pertanto di rispondere alle domande sulle diverse questioni. Speriamo che l’iniziativa sia di tuo gradimento e ti inviamo i più cordiali saluti.

ti chiediamo di 

 

 copiare e incollare il seguente link nella barra del browser:http://questionari.partitodemocratico.it/pd/login.php?magic=52cdd10a6c847f9ee7393839cd595724849014cc73240601d60826f39e4319b5

alla fine daremo ampia comunicazione dei risultati dell’inchiesta.

 

Grazie della tua partecipazione   PD  PROVINCIA  SIENA

Categoria: Attività, Informazioni | Nessun Commento »

 

Scrivi a:

Per Informazioni scrivi a:
info@pdcasoledelsa.net
oppure direttamente a:
Claudio Cavicchioli

Calendario

Settembre 2010
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Categorie

Archivi

LINK

Meta