Odg sul Pedaggio Siena Firenze

Inserito da casoledelsa il 7 Luglio 2010

  ORDINE DEL GIORNO presentato dal Gruppo Consiliare Centrosinistra per Casole

 OGGETTO: Pedaggiamento raccordo autostradale Siena-Firenze.

 Il Consiglio Comunale,

 

vista l’approvazione del Decreto-Legge 31 maggio 2010, n.78 “Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica”;

 appreso che all’Art. 15 “Pedaggiamento rete autostradale ANAS e canoni di concessione” del Decreto-Legge 31 maggio 2010, n.78 si legge che “1. Entro quarantacinque giorni dall’entrata in vigore del presente decreto-legge, con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, sono stabiliti criteri e modalità per l’applicazione del pedaggio sulle autostrade e sui raccordi autostradali in gestione diretta di ANAS SpA.

3. Le entrate derivanti dall’attuazione dei commi 1 e 2 vanno a riduzione dei contributi annui dovuti dallo Stato per investimenti relativi a opere e interventi di manutenzione straordinaria anche in corso di esecuzione.

5. I pagamenti dovuti ad ANAS SpA a titolo di corrispettivo del contratto di programma-parte servizi sono ridotti in misura corrispondente alle maggiori entrate derivanti dall’applicazione del comma 4.;

 preso atto che tra la rete infrastrutturale in gestione ad ANAS rientrano Undici autostrade e 12 raccordi autostradali, per un totale di 23 autostrade su tutto il territorio italiano, tra cui la Salerno-Reggio Calabria, la Roma-Fiumicino, la Palermo-Catania, il Grande Raccordo Anulare e, per quanto riguarda il nostro territorio comunale anche il raccordo autostradale Siena-Firenze;

 considerato che il raccordo autostradale Siena-Firenze: è privo di corsia d’emergenza, ha un fondo stradale dissestato e pericoloso e versa in condizioni di scarsa manutenzione; costituisce l’arteria principale per il collegamento della città di Siena e di tutti i territorio del Chianti con il capoluogo di Regione e dunque è utilizzato giornalmente per gli spostamenti lavorativi e turistici di numerosi mezzi pubblici e privati; è strada di servizio fondamentale per tre grandi zone industriali (Sambuca, Poggibonsi e Monteriggioni);

 ritenuto pertanto che quanto disposto dall’Art. 15 del Decreto-Legge 31 maggio 2010, n.78 possa determinare: un aumento del prelievo fiscale, seppur in modo indiretto, per cittadini e turisti che percorrono il raccordo tanto che il pedaggio potrebbe costare ai pendolari tra Siena e Firenze fino a 600 euro l’anno (fonte: Provincia di Siena, 31 maggio 2010); uno spostamento del traffico costituito in gran parte anche da mezzi pesanti sulla viabilità ordinaria con conseguenze negative sulla viabilità, sicurezza e vivibilità dei centri abitati presenti lungo la Strada Regionale 2 Via Cassia (SR 2); una difficoltà logistica ed un aggravio economico non trascurabili per le imprese che sorgono nelle aree artigianali e industriali suddette; una ancora più evidente riduzione dei trasferimenti governativi ad ANAS per l’ammodernamento e la messa in sicurezza del raccordo;

impegna il Sindaco e la Giunta

 ad esprimere nelle sedi e nei modi opportuni netta contrarietà all’introduzione del pedaggiamento sul raccordo autostradale Siena-Firenze per i motivi suddetti;

 a ribadire la richiesta di adeguamento del raccordo autostradale Siena-Firenze quale intervento inderogabile per assicurare alla Toscana meridionale, alle province di Siena e Firenze, al Chianti e al nostro territorio una mobilità più fluida e soprattutto più sicura in direzione di Firenze.

 ………………………………………                                                                     Capogruppo Centrosinistra per Casole

                                                                                                                                             Claudio cavicchioli

Casole 05 Luglio 2010

Categoria: Consiglio Comunale, GRUPPO CONSILIARE CENTROSINISTRA

 

Rispondi

Scrivi a:

Per Informazioni scrivi a:
info@pdcasoledelsa.net
oppure direttamente a:
Claudio Cavicchioli

Calendario

Luglio 2010
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Categorie

Archivi

LINK

Meta