Casole e il Segreatrio Comunale

Inserito da casoledelsa il 28 Gennaio 2010

IL SEGRETARIO COMUNALE

 

Mentre  a Casole il Sindaco Pii, scarica sull’Agenzia dei Segretari  la difficoltà nel coprire il ruolo ( importante) del Segretario Comunale, a Poggibonsi nel prossimo Consiglio Comunale sarà presentato il nuovo segretario, entrato ufficialmente in servizio nei primi giorni del 2010.

Si tratta del Dr. Roberto Dottori, laureato in giurisprudenza e che ha svolto questa attività presso il Comune di Chiusi.

Auguriamoci una rapida soluzione anche per il nostro Comune.

Categoria: Informazioni | Nessun Commento »

 

No al nucleare dalle Regioni

Inserito da casoledelsa il 28 Gennaio 2010

NO AL NUCLEARE DALLE REGIONI

 

Ieri la conferenza della Regioni ha detto NO al piano del governo per il  nucleare. Si sono espressi a sfavore 11 regioni mentre 3 ( Lombardia, Vento, Friuli) di maggioranza centrodestra, si sono dette favorevoli ad ospitare impianti nucleari.

Le 11 Regioni hanno presentato ricorso alla Consulta, rilevando incostituzionalità nello schema presentato dall’esecutivo, ribadito dal decreto di fine anno

Il Governo dice “Noi andiamo avanti!”.

Che significa? Dove le vogliono fare?

Il futuro non è il nucleare di terza generazione, ma nelle energie alternative.

Una riflessione: dopo 20 anni dalla stop al nucleare non è stato ancora risolto il problema delle scorie: il paese ne è ancora pieno.

Categoria: Dibattito | Nessun Commento »

 

Una scelta a dir poco incomprensibile

Inserito da casoledelsa il 28 Gennaio 2010

Una scelta a dir poco incomprensibile

 

 

Ho partecipato con attenzione e stupore e soprattutto smarrimento all’ultimo consiglio comunale di venerdì 21 gennaio. La cosa però, che mi ha lasciato più perplessa è stata la risposta del Sindaco all’interrogazione proposta dal “centrosinistra per casole” relativa alla richiesta di costituzione di parte civile. Proprio nell’ultima settimana mi è capitato di conoscere e partecipare direttamente ai casi del Comune di Campagnatico e Civitella Marittima,investite entrambe da vicende giudiziarie analoghe a quelle del nostro Comune, in entrambi i casi però, l’Amministrazione ha deciso di costituirsi parte civile; tenete conto che nel caso di Civitella lo ha fatto addirittura in un procedimento penale in corso contro i suoi stessi consiglieri di maggioranza, un conflitto di interessi si, ma che, come ha spiegato il legale dell’ente in aula “era un atto dovuto sia per il senso di dovere e di responsabilità verso i cittadini che per il valore delle istituzioni”,ed era proprio questo,che io mi aspettavo anche da questo Comune.

Costituirsi parte civile non è certo un atto di accusa e il non costituirsi non serve a proteggere nessuno, la costituzione di parte civile è semplicemente un “rimedio” processuale, nel caso ci siano delle condanne (e quindi la certezza che qualcuno ha sbagliato) per vedersi riconosciuti e tutelati interessi giuridicamente rilevanti eventualmente danneggiati.

Quello però, che mi ha smarrito ancora di più sono state le motivazioni poste alla base di questa decisione….dopo una premessa volta a puntualizzare,in modo molto marcato, che tutti gli atti che hanno portato alla demolizione delle palazzine di San Severo sono “espressione del Partito Democratico” (come a ribadire “io non c’entro niente), la conclusione è stata “Tutto ciò rafforza la nostra convinzione che non esistono…motivazioni di buon senso per la costituzione di parte civile del Comune di Casole D’Elsa che andrebbero a contrastare con quanto deliberato dalla precedente Amministrazione espressione del Partito Democratico”…tutto regolare (o quasi) se non fosse che quegli atti e quegli ex amministratori (che lui quindi non vuole contrastare), sono espressione dello stesso partito dal quale, per tutto il corso del consiglio comunale, ha preso le distanze in modo netto e che in più occasioni ha addirittura cercato di deridere e criticare con battutine sarcastiche, (che per alcuni dei suoi consiglieri di maggioranza sono apparse addirittura divertenti), ecco  perché, a mio avviso,questa, appare una decisione, oltre che criticabile, a dir poco incomprensibile.

 

 PD PIEVESCOLA

Claudia Rumachella

Categoria: Informazioni | Nessun Commento »

 

Scrivi a:

Per Informazioni scrivi a:
info@pdcasoledelsa.net
oppure direttamente a:
Claudio Cavicchioli

Calendario

Gennaio 2010
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Categorie

Archivi

LINK

Meta