Pd di Casole incontra il Segretario Regionale Manciulli

Inserito da casoledelsa il 31 Dicembre 2009

Venerdì  8 Gennaio 2010, una delegazione del PD di Casole, incontrerà a Firenze il Segretario Regionale Andrea Manciulli.

L’incontro servirà per consolidare il percorso di crescita del Partito Democratico a Casole.

Categoria: Segreteria | Nessun Commento »

 

Comunicato stampa - Pii ostaggio della destra

Inserito da casoledelsa il 31 Dicembre 2009

Melani: “A Casole il sindaco Pii prigioniero della destra e un’anomalia in Provincia di Siena”

 

“I primi cento giorni di governo della giunta guidata da Piero Pii, sono stati caratterizzati dal vuoto assoluto: nessun sostegno all’occupazione; nessun intervento sulle infrastrutture e sulla sicurezza stradale; nessun impegno per il sociale e l’edilizia popolare”. Lo afferma Bruno Melani, segretario dell’Unione comunale del Partito democratico di Casole d’Elsa, commentando i primi sei mesi di governo del sindaco di Casole d’Elsa, Piero Pii.

 

“Il sindaco Pii e la sua giunta – continua Melani – continuano ad appoggiare l’azione del governo nazionale, come dimostrano da un lato la mancata adesione al documento consegnato dai sindaci della Provincia di Siena al governo nel quale venivano elencate tutte le mancanze dell’esecutivo nazionale e, dall’altro, la dissociazione dalla mozione sulla finanza locale proposta dal Consiglio regionale dell’Anci, per sottolineare le difficoltà che la Finanziaria 2010 procurerà alle amministrazioni comunali. Pii è succube del centrodestra, senza essere sufficientemente forte per far sentire le ragioni dei casolesi, con il risultato di parlare molto e agire poco e di inseguire un rinnovamento che, senza azioni concrete, rimarrà fatto solo di buone intenzioni”.

 

“Siamo di fronte – prosegue Melani –  ad un sindaco ‘ostaggio del suo passato’ costretto a sottrarsi al dibattito in Consiglio Comunale su temi dove è “coinvolto” a vario titolo e sui quali la magistratura ha aperto inchieste sulle quali non ci sono ancora elementi di certezza. Il fatto che Pii sia stato eletto non cancella l’anomalia assoluta che egli rappresenta nell’ambito dei Sindaci della Provincia di Siena. Il consenso non è un lavacro che cancella il conflitto di interesse, le pendenze giudiziarie o le critiche  alle altre Amministrazioni  della Valdelsa. Sul fronte del bilancio, inoltre,  quando Pii afferma che è sano, nasconde il problema, in quanto l’entrata di 162mila euro inserita nel bilancio di previsione del 30 novembre, deriva dalla vendita di 91 loculi del cimitero di Casole, i cui oneri di urbanizzazione non possono essere considerate entrate certe”.  

 

“Come Pd – conclude Melani – continueremo a svolgere il nostro ruolo di opposizione in modo propositivo e costruttivo, stimolando attraverso il lavoro dei nostri consiglieri, con mozioni, interrogazioni e ordini del giorno, la discussione sui problemi concreti del paese e sulle questioni etiche legata alla politica. La nostra disponibilità al confronto, rimane totale, nel pieno rispetto dei ruoli di ognuno, purché si entri nel merito delle questioni e dei problemi che stanno a cuore ai cittadini. Auguriamo al sindaco Pii, per il nuovo anno, una maggiore coerenza nell’interesse di Casole e di tutti i casolesi”.

Categoria: Segreteria | 1 Commento »

 

Rcr (ex Calp) - Cassa integrazione fino al 31-12-2010?

Inserito da casoledelsa il 29 Dicembre 2009

Incontro all’Assessorato Regionale del Lavoro ieri a Firenze.

Presenti oltre alle RSU aziendali, le istituzioni (Regione, Provincia e Comune), Sindacati.

L’incontro  era volto ad ottenere un ulteriore concessione dalla Regione per la Cassa integrazione in deroga dato che scadrà kil prossimo 30 Giugno 2010. La regione si è detta disponibile ad una deroga fino al 31 Dicembre 2010. Le RSU si dicono moderatamente soddisfatte per un gesto che vuol accomagnare l’azienda in un difficile percorso di consolidamento.

Il PD di Casole è vicino ai lavoratori della Rcr collaborando con le istituzioni all’individuazione di ogni forma di sostegno per la risoluzione positiva della vicenda 

Categoria: News | Nessun Commento »

 

L’ opinione di Bruno Melani

Inserito da casoledelsa il 29 Dicembre 2009

A CHI GIOVA?

 

”Senza  l’ UDC non si vince” : è la morsa che stringe il centrosinistra, e principalmente il PD, nella difficoltà di scegliere i candidati per le Regionali nel Lazio e in Puglia. Questo è un nodo da affrontare con chiarezza e tempestività e riguarda le alleanze in vista delle elezioni regionali.

 

Come aderente alla mozione Marino, ritengo che le dichiarazioni del Senatore, siano chiare al riguardo: “ (..) che non ho nulla di personale contro l’UDC, ma sono convinto che non potremo vincere se ci presenteremo deboli e confusi, alleati ad un partito che non condivide i nostri valori e le nostre proposte, dal nucleare alle unioni civili al testamento biologico.

Anche Casini, d’altra parte, chiede che il PD faccia chiarezza su questi temi scottanti.

Quindi:
        - NO ad alleanze basate sul tatticismo
        - Si ad alleanze sulla base di principi e programmi 
              condivisi per il governo delle regioni
        - NO alla conferma di gruppi dirigenti regionali 
                 che non abbiano raggiunto risultati positivi
        - SI al rinnovamento in regioni come la Campania e la Calabria
        - SI alle primarie nelle regioni, come la Puglia, 
              dove ci sono state esperienze di governo positive.

Le PRIMARIE, secondo me, sono l’unico modo democratico per decidere in Puglia chi dovrà rappresentare il PD nella corsa alla Presidenza della Regione. Non è impedendo assemblee di organismi democraticamente eletti si potrà risolvere la questione.

 

    Bruno Melani  - Segretario Pd Casole

 

 

 

                                                                                 

Categoria: Dibattito, Regionali 2010 | 1 Commento »

 

Appello per la Democrazia in IRAN

Inserito da casoledelsa il 29 Dicembre 2009

                            Ministero dell’Interno

                        Ministro Franco Frattini

                        Lungotevere Superiore

                        00100   Roma

Egregio Ministro;

il PD di Casole d’Elsa (Si), esprime forte condanna per la repressione violenta da parte delle forze di sicurezza, con spargimento di sangue, che stà interessando l’Iran.

Condanna ogni forma di violenza contro coloro che cercano solo di esercitare la loro libertà di espressione e il diritto di assemblea. Una repressione verso chi cerca di difendere la propria dignità, i diritti individuali e collettivi, da un regime che percepisce come minaccia mortale ogni istanza di cambiamento.

Facciamo appello al suo Ministero, affinché esprima ferma condanna per l’ingiusta repressione, ricordando, che l’Iran si è impegnata in sede di Convenzione Internazionale dei diritti civili, a rispettare i valori  della Democrazia, quali la libertà di espressione, di critica, di riunirsi pacificamente.

 

                                                                                  Segretario PD  Unione Territoriale Casole

Casole lì 29/12/2009                                                            ( Bruno Melani)

 

Partito Democratico Casole d’Elsa (Siena)

Via Casolani, 51 – Casole d’Elsa  Tel 0577/ 948080 

E_mail  Bruno.siena@libero.it     sito www.pdcasoledelsa.net  

Categoria: Segreteria | Nessun Commento »

 

Mozione “Omofobia” e “Disciplina traffico Centro Storico Casole”

Inserito da casoledelsa il 23 Dicembre 2009

Il Consiglio Comunale all’unanimità ha approvato una mozione presentata dal Consiglire Alice Angioletti del Gruppo Consiliare “CentrosinistraperCasole” sulla “Omofobia”.

La Consigliere Basile del Gruppo di maggioranza, ha sottolineato che anche il problema della “violenza sulle donne” merita un integrazione in quanto  reale e sentito dal mondo femminile.

 

La Consigliee Angioletti ha presentato anche la mozione sul “Disciplina del traffico nel Centro Storico di Casole”.

Il Sindaco nel giustificare la contrarietà della maggioranza ha argomentato con la limitazione della proposta definita “statica”. La Giunta ha in mente una diversa visione più “dinamica” e che proporrà questa primavera dopo il termine dei lavori in via Rivellino.

Ci viene spontanea la domanda ” ma se il Sindaco aveva questa bella proposta, perchè non ha da subito attuato questo progetto senza  mettere in essere un sistema di sosta che ha scontentato tutti?

Salvo tornare indietro, giustificando con le imminenti feste.

Ammettere gli sbagli è atto di “intelligenza”  !!

Categoria: Consiglio Comunale | Nessun Commento »

 

Odg “Processo Breve”

Inserito da casoledelsa il 23 Dicembre 2009

Oggi 23 Dicembre il Gruppo Consiliare “Centrosinistrapercasole” ha presentato un ordine del giorno sulla discussione “Processo breve”. L’argomento verrà discusso nel prossimo Consiglio Comunale.

Ordine del giorno

 

Disegno di legge “Misure per la tutela del cittadino contro la durata indeterminata dei processi, in attuazione dell’art. 111 della Costituzione e dell’art. 6 della Convenzione europea sui diritti dell’Uomo”

 

Il Consiglio Comunale di Casole d’Elsa

 

Premesso

 

considerato

 

tenuto conto

 

esprime

-          contrarietà al disegno di legge  recante “ Misure per la tutela del cittadino contro la durata indeterminata dei processi, in attuazione dell’art. 111 della Costituzione e dell’art. 6 della Convenzione europea sui diritti dell’Uomo”,  perché provocherebbe, se diventasse legge,  l’estinzione  dei processi e  garantirebbe  l’impunità agli autori degli stessi;

-           contrarietà perché il ddl trascura l’obiettivo di una complessiva riforma del sistema giustizia che da molti anni attende norme e risorse adeguate per garantire  snellezza ai processi e tempi più brevi in tutela delle ragioni dei cittadini;

-          contrarietà al suddetto ddl in quanto introduce un doppio binario di giustizia, flessibile e transigente verso  reati di particolare gravità e inflessibile e intransigente verso i reati c.d. minori;

 

ribadisce

-          la inviolabilità e la inderogabilità dell’art.3 della Costituzione, norma cardine del nostro ordinamento

 

invita

il Sindaco, la Giunta   ad inviare l’ordine del giorno al Presidente del Consiglio e al Presidente della Repubblica, e ad organizzare iniziative per sensibilizzare i cittadini sui gravi effetti negativi del provvedimento.

 

 

 

 

Casole d’Elsa,  18 Dicembre 2009                       CENTROSINISTRA PER CASOLE D’ELSA

Categoria: Consiglio Comunale | Nessun Commento »

 

Interrogazione “Segretario Comunale”

Inserito da casoledelsa il 23 Dicembre 2009

(Enrico Rumachella - Consigliere Centrosinistra per Casole d’Elsa)

Oggi 23 Dicembre è stata presentata dal Gruppo Consiliare “Centrosinistrapercasole” l’interrogazione

Interrogazione scritta con richiesta di risposta scritta

 

PREMESSO

Ø      Occorre ricordare come all’interno della vita di un Comune, assuma particolare rilievo la figura del  Segretario comunale.

Ø      Il Segretario comunale è oggi fortemente legato al Sindaco del Comune, il quale ne dispone, intuitu personae, non soltanto la nomina (di durata pari al mandato elettivo del Sindaco), ma anche la revoca (seppure in tal caso con forti limitazioni, richiedendosi un’apposita delibera di giunta nonché altre garanzie a tutela del Segretario).

Ø      Al Segretario comunale sono attribuiti “compiti di collaborazione e funzioni di assistenza giuridico-amministrativa” degli organi dell’ente (ossia Giunta e Consiglio) “in ordine alla conformità dell’azione amministrativa alle leggi, allo statuto e ai regolamenti …”

Ø      Il Segretario comunale ha l’ obbligo, di collaborare (anche attivamente) con gli organi comunali (quantomeno con Giunta e Consiglio), fornendo una sorta di controllo sia giuridico (di regolarità e legittimità) che amministrativo (di efficienza, efficacia, buon andamento, nonché di trasparenza,garanzia e rispondenza tra programmi e risultati caratteristica dell’impostazione manageriale dell’amministrazione), riferito, anziché al singolo atto, all’intera attività dell’Amministrazione.

Ø      E’ tra le primarie priorità enunciate dal Sindaco nel corso di assemblee preelettorali quella di ricoprire tale ruolo nell’amministrazione comunale.

 

                                                     CHIEDE

 

Ø      Al fine di rafforzare le garanzie di controllo, efficienza, efficacia, trasparenza della macchina comunale, quali iniziative intende prendere il Sindaco per coprire questo ruolo che Lui stesso ha più volte dichiarato essere fondamentale nella vita del Comune. .

 

 

Capogruppo

                                                                                  Centrosinistra per Casole d’Elsa

Casole lì 23/12/2009                                      (Claudio  Cavicchioli)

Categoria: Consiglio Comunale | Nessun Commento »

 

Interrogazione “Legalità e trasparenza”

Inserito da casoledelsa il 23 Dicembre 2009

Oggi 23 Dicembre il Gruppo Consiliare “Centrosinistrapercasole” ha presentato

Interrogazione scritta con richiesta di risposta scritta

 

 

 

PREMESSO

 

Ø      Per la prima volta, in seguito ad una decisione  del Tribunale, nel nostro Comune si e’ visto abbattere quattro  palazzine abusive; notizia  pubblicata tempestivamente su tutti i giornali locali e non.                    La diffusione a mezzo stampa dell’evento, è stato un fatto che ha influito inevitabilmente sull’opinione pubblica, creando indubbiamente un senso di sfiducia e di perplessità sia tra la cittadinanza ma soprattutto tra i molti imprenditori che avrebbero voluto continuare ad investire nel nostro Comune.

Ø      Tutto ciò si è rivelato un grave danno, producendo sia una caduta di immagine, ma soprattutto un blocco di tutte le attività imprenditoriali creando difficoltà economiche per Imprese,Cittadini e Amministrazione Comunale

 

     A fronte del perdurare di tale situazione SI  CHIEDE

 

v     Se il Sindaco e la Giunta, per tutelare l’interesse pubblico, intendano costituirsi “parte civile” in quei  procedimenti giudiziari che vedono coinvolte a vario titolo, persone che con il loro comportamento possono aver determinato gravi danni alla Nostra Comunità.

 

 

Gruppo Consigliare

                                                                                  Centrosinistra per Casole d’Elsa

Casole lì 23/12/2009                                              

Categoria: Consiglio Comunale | Nessun Commento »

 

Interrogazione “Consulenti”

Inserito da casoledelsa il 23 Dicembre 2009

Oggi 23 Dicembre il Gruppo Consiliare “Centrosinistrapercasole” ha presentato

Interrogazione scritta con richiesta di risposta scritta

 

PREMESSO

Ø      Il Sindaco nel corso di assemblee cittadini ha presentato i due consulenti per la Biblioteca Comunale e per il Teatro, e che gli stessi operano presso strutture comunali dal mese di Settembre/Ottobre.

CHIEDE

 

 

Capogruppo

                                                                                  Centrosinistra per Casole d’Elsa

Casole lì 23/12/2009                                      (Claudio  Cavicchioli)

Categoria: Consiglio Comunale | Nessun Commento »

 

« Older Entries

Scrivi a:

Per Informazioni scrivi a:
info@pdcasoledelsa.net
oppure direttamente a:
Claudio Cavicchioli

Calendario

Dicembre 2009
L M M G V S D
« Nov   Gen »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Categorie

Archivi

LINK

Meta