Programma Segreteria Pd di Bruno Melani

Inserito da Bruno il 20 Luglio 2009

RELAZIONE DEL SEGRETARIO POLITICO DI CASOLE “BRUNO MELANI” ALL’ASSEMBLEA ISCRITTI E SIMPATIZZANTI DEL 15 LUGLIO 2009

 Nella lettera di invito a questo dibattito c’è la chiave di lettura di quello che sarà il nostro futuro:

la tornata elettorale appena conclusa ci ha riservato un verdetto purtroppo sfavorevole. Da parte nostra non invochiamo giustificazioni od attenuanti alla sconfitta elettorale, sicuramente causa di nostri errori ai quali non intendiamo certo sottrarci.

E’ nostro proposito fare una seria autocritica, facendo tesoro dei passi falsi commessi per programmare da subito il nostro futuro”.

 E’ sicuramente il periodo più buio per la Sinistra qui a Casole dal dopoguerra a oggi, ma ora dobbiamo ripartire e stasera è il nostro primo mattone.

 Il primo atto  è  stato quello di dividere i compiti politici della segreteria da quelli di opposizione. Le dimissioni di Claudio Cavicchioli da Segretario politico e la sua totale adesione al ruolo di Capogruppo di opposizione sono volte a dare un forte messaggio al governo Pii, che il Centrosinistra per Casole farà vera opposizione, nell’interesse generale dei casolesi.

 Vorrei ringraziare l’Assemblea Politica del PD di Casole per la fiducia accordatami nel ricoprire un ruolo vitale e di responsabilità come quello di Segretario dei Circoli di Casole del PD, al quale dedicherò: “IMPEGNO, PROGRAMMAZIONE, LAVORO”.

 Ho accettato perché  questo è il momento delle assunzioni di responsabilità. Oggi sarebbe più facile e conveniente  defilarsi, ma il sottoscritto non è mai scappato di fronte alle difficoltà, anzi, mi sono sempre rimboccato le maniche per superare momenti non favorevoli, oggi qui a Casole, ieri a Corsico (Mi).

 Sappiamo bene quali sono stati i nostri errori, i primi e più importanti:

 “Lontani dalla gente” e “Lontani dai problemi del paese”.

 Nel programma elettorale del Centrosinistra per Casole, una parte importante richiamava proprio al recupero di questi rapporti, ed è quello che abbiamo iniziato a fare in questo ultimo periodo. Il dibattito di stasera, va in questa direzione.

 Dobbiamo “Ascoltare, conoscere, confrontarci ma dopo decidere  perché           ”l’ immobilismo”  è stato un altro nostro peccato.

 Di seguito vi leggo il documento presentato all’Assemblea del PD, che racchiude il mio “pensiero” di come intendo portare avanti il compito di Segretario politico,

 

Politico Amministrativo

Ø     Attuazione Programma presentazione Candidato Sindaco compreso il nostro ruolo nella Val D’Elsa

Ø     Opposizione: Puntuale e ferma, trasparente e costruttiva, ma soprattutto, mirata al cambiamento. Non ci tireremo indietro se ci sarà da assumere decisioni importanti nell’interesse generale. Ogni Consigliere dovrà avere sempre nella sua borsa lavoro “il nostro Programma elettorale e il Programma di “Pensare Comune “  per non dimenticare gli impegni presi con i cittadini e che intendiamo portare avanti nel corso della legislatura, di pari passo ricordare a chi governa i propri impegni.

Ø     Vicino ai bisogni della gente. Particolare attenzione da parte di tutti i Consiglieri, quelli eletti ma anche quelli non eletti, su tutto quanto possa, nelle frazioni e nel capoluogo, portare ad una migliore qualità della vita, dibatterli con la gente e dopo portargli all’attenzione del Consiglio Comunale .

 

Politico Locale

         Comunicazione

Ø     Bacheca in ogni circolo. Sempre propositiva, parlante, pungente su tutti i punti che coinvolgono la gente.

Ø     Creazione di un foglio (periodico) che riporti quanto da noi fatto in Consiglio Comunale e le nostre iniziative.

                  

         Porte aperte

Ø     Aprirsi alla gente, andare esattamente all’opposto di quello che è stato il ns. modo di concepire il legame con il i cittadini, sia da parte del Partito che dell’ Amministrazione comunale.

Ø     Aprire i Circoli affinché diventino un punto di riferimento per le discussioni, informazioni.

 

         Coinvolgimento

Riunioni, dibattiti, tesseramento ( non come denaro ma come appartenenza).

Oggi siamo completamente assenti sui temi politici. Negli ultimi 4 anni abbiamo proposto solo un dibattito all’indomani del voto politico di aprile 2008.

Troppo poco.

 

 

 

         Trasparenza

Niente deve essere deciso che non venga discusso con la  base.

Non dobbiamo temere le critiche, anzi queste ci devono solo far riflettere.

                  

         Rapporto con la Federazione

Rafforzamento del nostro ruolo verso la Federazione sia provinciale che regionale, attraverso la nostra partecipazione alle iniziative proposte da loro e alla loro partecipazione a nostre iniziative.  PARTECIPARE  PER  CONTARE.

 

         Economia

Ripensare forme di autofinanziamento nuove.

 

         Coalizione

Rapporti improntati al continuo confronto che si concretizzi in azioni di opposizione congiunta.

Iniziative comuni su tutti i temi.

 

         Associazioni

Stimolare un confronto con tutte le “anime” dell’associazionismo casolese, che porti ad azioni comuni “positive”.

 

         Conclusioni:

Abbiamo davanti a noi un tempo che vale la pena di vivere.

Sarà un tempo di sfide dure e bellissime….

 

Credo che in queste parole del nostro Segretario Politico nazionale Dario Franceschini sia racchiuso  il  futuro di militanti a Casole.

L’ impegno dovrà essere quello di non deludere coloro  chi ci hanno votato, e far riavvicinare chi si riconosce nei nostri ideali  e si è allontanato. 

 

                        Casole  15 Luglio 2009          Bruno Melani

Categoria: Informazioni, Segreteria | Nessun Commento »

 

Scrivi a:

Per Informazioni scrivi a:
info@pdcasoledelsa.net
oppure direttamente a:
Claudio Cavicchioli

Calendario

Luglio 2009
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Categorie

Archivi

LINK

Meta