Primo incontro con il Candidato Sindaco - ORLI-PALAZZETTO

Inserito da casoledelsa il 6 Aprile 2009

Cavicchioli: “Il nostro unico interesse è il bene di Casole d’Elsa

Una grande partecipazione e una grande voglia di voltare pagina. Sono stati questi i due principali ingredienti che hanno caratterizzato la prima assemblea pubblica, organizzata dal Partito democratico, per presentare il candidato sindaco, Claudio Cavicchioli. L’incontro si è svolto nei giorni scorsi, ad  Orli – Palazzetto ed ha visto la partecipazione di tanti cittadini che hanno voluto essere presenti per esprimere la propria idea e dare il proprio contributo alla campagna d’ascolto promossa dal Pd e dal candidato, in vista della costruzione del programma per le prossime elezioni amministrative.

Il candidato sindaco ha iniziato l’incontro parlando delle motivazioni che lo hanno spinto ad accettare la candidatura e di quello che sarà il suo impegno per il futuro. “C’è bisogno – ha detto Cavicchioli – di ricostruire il senso di identità e di coesione sociale della nostra comunità, avvelenata in questi mesi da polemiche, scontri e sospetti. Il mio impegno sarà quello di stare il più possibile tra la gente, per capire quali sono le aspettative e i problemi delle persone e delle aziende. Siamo dalla parte della nostra comunità, senza doppi fini, ma avendo come unico interesse il bene del nostro paese. Purtroppo la stessa cosa non si può dire per chi, in passato, non ha lavorato per Casole d’Elsa, lasciandoci tanti problemi, e che oggi si ripresenta alle elezioni”.

Molti sono stati i temi al centro dell’assemblea: dal polo scolastico autonomo di Casole d’Elsa fino all’idea di sviluppo locale. “In questi anni – ha detto Claudio Cavicchioli - molto è stato fatto dall’amministrazione comunale per sostenere le scuole e gli asili nido. Ora è necessario lavorare ancora di più per lo sviluppo del polo scolastico autonomo che abbia a Casole d’Elsa una propria presidenza e che comprenda anche il biennio della scuola media superiore, da collocarsi nell’ex edificio delle elementari”.

Sul fronte economico, Cavicchioli si è soffermato sulle produzione di qualità: “Vogliamo uno sviluppo economico variegato, che privilegi il rilancio del turismo e punti alla promozione di un’agricoltura di qualità che valorizzi i prodotti tipici. In questo senso lavoreremo al fianco del Consorzio di Tutela dei Vini di Casole d’Elsa per promuovere i vini Doc “Terre di Casole”,  così come ci impegneremo per valorizzare i nostri prodotti: la cinta senese, l’olio, il miele, l’ortofrutta. Il nostro impegno, inoltre, sarà quello di favorire la promozione di iniziative legate alla filiera corta, come, per esempio, un mercatale itinerante da organizzare tra il capoluogo e le frazioni dove promuovere e acquistare, a prezzi più bassi, prodotti di qualità”.

Cavicchioli si è infine soffermato sulle tematiche che riguardano da vicino Orli – Palazzetto, evidenziando, fra le altre, due proposte: “ – Questo quartiere ha detto Cavicchioli - è uno dei biglietti da visita per tutta Casole d’Elsa. Un borgo che introduce visitatori e cittadini nel cuore del nostro territorio. Due i miei impegni: riqualificare l’area del Consorzio agrario, a partire dal mantenimento del supermercato e migliorare la viabilità locale, realizzando una rotonda per mettere in sicurezza pedoni e automobilisti”.

Per incontrare il candidato sindaco è possibile telefonare al numero 0577 – 920946 o al 334 - 6889032.

Categoria: Informazioni

 

Rispondi

Scrivi a:

Per Informazioni scrivi a:
info@pdcasoledelsa.net
oppure direttamente a:
Claudio Cavicchioli

Calendario

Aprile 2009
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Categorie

Archivi

LINK

Meta