INCONTRO PD PIEVESCOLA - DEFINIZIONE FESTE

Inserito da Claudio il 27 Maggio 2008

Martedì 27 Maggio ore 21.15 presso la sede di Pievescola si terrà la riunione per proseguire con la programmazione estive 2008 della “Festa Unità” e “Pista Rivellino”.
E’ importante la partecipazione dei cordinatori e anche di tutti coloro che vogliono con la loro presenza dare una mano in questa importante fase organizzativa.
PD Casole d’Elsa

Categoria: Informazioni | Nessun Commento »

 

Per non dimenticare…

Inserito da Claudio il 23 Maggio 2008

Giovanni Falcone
“Chi ha paura, muore tutti i giorni…” …
Per non dimenticare un eroe del nostro tempo !!!!
16 anni fa’, 23 MAGGIO 1992, veniva ucciso Giovanni FALCONE.

Categoria: Informazioni | Nessun Commento »

 

Assemblee Territoriali

Inserito da sonia il 17 Maggio 2008

A cura dell’Amministrazione Comunale si svolgerano le assemblee territoriali per la presentazione del Bilancio preventivo 2008

Giovedì  22 Maggio 2008    Cavallano  c/o Circolo                     ore 21.00

Venerdì  23 Maggio 2008    Mensano   c/o Circolo ricreativo      ore  21.00

Categoria: Consiglio Comunale | Nessun Commento »

 

Lettera agli iscritti

Inserito da Bruno il 17 Maggio 2008

Care cittadine, cari cittadini,
con queste poche righe vogliamo esprimere il nostro parere rispetto alla fase di grande difficoltà e smarrimento che oggi sta vivendo l’Amministrazione comunale per alcune questioni avvenute negli anni scorsi.

Non vogliamo affrontare le vicende giudiziarie, di cui si sta occupando la magistratura, che ha la nostra piena fiducia, rispetto alle quali è nell’interesse della nostra comunità venga fatta luce, appurando tutte le irregolarità e le eventuali responsabilità, se ve ne sono nella massima chiarezza ed in tempi il più possibile rapidi.

Vogliamo dire a Valentina Feti ed alla giunta comunale che hanno il nostro appoggio e sostegno perché hanno sempre lavorato con correttezza, onestà ed impegno nell’interesse esclusivo della comunità casolese.

Devono portare a conclusione il lavoro avviato con la ristrutturazione della macchina amministrativa affinché sia in grado di offrire in tempi ragionevoli risposte chiare e tempestive a tutti i cittadini, come è stato fatto di recente con la scelta del nuovo responsabile dell’ufficio tecnico, e, al tempo stesso proseguire con la revisione degli strumenti urbanistici che daranno un netto segno di discontinuità e svolta rispetto alle scelte del passato.

Invitiamo per tutti, maggioranza ed opposizione, a fare la loro parte, evitando facili strumentalizzazioni e toni impropri solo per fare una misera speculazione politica che serve solo ad aumentare il clima di tensione senza risolvere i problemi.

Il nostro obiettivo è ripartire!

Vogliamo rilanciare Casole, restituendo la fiducia e l’orgoglio, che ha caratterizzato la sua storia, e che è fondamentale per voltare pagina e costruire tutti assieme il nostro futuro all’insegna del bene comune.

Il gruppo consiliare ed il Partito Democratico s’impegnano e ci saranno sempre per fare al meglio la loro parte insieme a tutti i cittadini che vogliono bene a Casole.

                                                    Il Partito democratico di Casole d’Elsa

  

Categoria: Segreteria | Nessun Commento »

 

Benvenuti!!

Inserito da admin il 14 Maggio 2008

E’ online il nuovo blog del Partito Democratico di Casole d’Elsa.
Vi invitiamo a partecipare attivamente con commenti e proposte di discussione.

Categoria: News | Nessun Commento »

 

Claudio Cavicchioli eletto segretario del Partito Democratico di Casole d’Elsa

Inserito da Bruno il 14 Maggio 2008

29 Febbraio 2008
Claudio Cavicchioli è il nuovo segretario del Partito Democratico di Casole d’Elsa. Lo hanno eletto all’unanimità i delegati dell’assemblea riunitasi nei giorni scorsi nella cittadina della Val d’Elsa. Insieme al nuovo segretario è stato eletto il coordinatore del circolo di Pievescola, che sarà Sara Sammicheli, quello di Monteguidi, Stefano Lapisti e quello di Casole d’Elsa, Claudio Fontanelli. Gli altri membri dell’organo comunale
del Pd saranno Franco Cigna; Michele Lotrecchiano; Bruno Melani e Barbara Pini.

Le prossime inziative in vista della campagna elettorale per le elezioni politiche del 13 e 14 aprile prossimi sono state al centro della prima riunione della segreteria del Pd di Casole d’Elsa. Tra le questioni emerse, anche la possibilità di aprire un blog del Pd casolese per rafforzare il rapporto con i cittadini utilizzando nuove forme di tecnologia e di comunicazione per un confronto il più possibile più costruttivo e proficuo.

“E’ significativa – afferma Cavicchioli - la presenza di molti volti nuovi all’interno della segreteria comunale, tendenza che si sta confermando anche nei circoli di tutto il comune di Casole d’Elsa. Possiamo interpretare questo aspetto come un primo obiettivo raggiunto dal Pd nel nostro territorio. Il nuovo partito dimostra la capacità di attrarre persone provenienti non solo dai due partiti fondatori, ma, anche da altri ambiti della società civile che, precedentemente, non si erano impegnate in politica. Altro aspetto da sottolineare è la vitalità e la freschezza di proposte e iniziative che sono arrivate sia dai ‘veterani’ della politica che dalle ‘nuove leve’”.

Categoria: Informazioni | Nessun Commento »

 

Spunti di riflessione sulle Elezioni Politiche

Inserito da Bruno il 12 Maggio 2008

L’analisi del voto delle Elezioni Politiche del 13 e 14 aprile richiederà un congruo tempo per essere svolta con la dovuta appropriatezza. Ciò che è certo è che il processo di semplificazione del quadro politico nazionale innescato dalla costituzione del Partito Democratico, ha profondamente ridisegnato la geografia politica del Parlamento italiano.
La vittoria della coalizione di destra è netta, ma porta con se notevoli elementi contradditori, a partire dal fatto che il risultato nazionale è decisamente condizionato dal risultato di una forza politica, la Lega Nord, presente solo in poche regioni e portatrice di istanze inconciliabili con l’interesse comune nazionale. Ai vincitori il compito, senza attenuanti, di dimostrare di saper governare non per gli interessi di qualcuno ma per il bene comune, come il Governo Prodi con serietà e competenza stava facendo, e di saper risolvere il problemi del Paese davvero, con i fatti concreti e non con proclami illusori.
Al Partito Democratico il compito in Parlamento, da condividere con le pochissime altre forze di minoranza rappresentate, di costruire un’opposizione capace di contro proposte valide, e capace di smascherare le ipocrisie della destra populista. Alle forze di sinistra rimaste fuori dal Parlamento il compito, duplice, di sottoporre a critica l’azione di Governo ma forse, prima ancora, di ritrovare le ragioni e lo spirito della buona sinistra che fu, popolare e operaia.
L’esito elettorale complessivo ha dato al Partito Democratico, così ben rappresentato dal suo leader, forse tutto quello che si poteva raccogliere ad oggi, e ci restituisce l’immagine di una società troppo incline al dialogo con chi si presenta diverso, chiusa e ferma rispetto a un mondo in movimento.
Una società tutto all’opposto di quella che promuove il progetto democratico. La costruzione del Partito Democratico si deve dunque arricchire di nuovi obiettivi, forse inattesi, certamente meno propri dell’azione politica, ma quanto mai urgenti, se il Partito vuole allargare l’area di consenso alla propria proposta, alla propria idea di Paese. E’ necessario, nello spirito di un nuovo Rinascimento culturale, o nello spirito di una nuova Resistenza alla discriminazione, ricostruire il senso del bene comune, ricostruire il valore dell’impegno al servizio pubblico disinteressato. Anche a questo sono chiamati nelle nostre città e nei nostri paesi, coloro che nei Circoli del Partito Democratico stanno lavorando alla costruzione del Partito, e hanno lavorato, tanto e bene, in questa campagna elettorale, anche a Milano e provincia. E questo diventa ulteriore stimolo ad allargare i paletti della tenda democratica, per farci entrare tutti coloro che pur guardando con interesse al progetto ne sono rimasti fuori, e per ri-motivare, se necessario, quelli che si fossero lasciati troppo negativamente impressionare dalla vittoria berlusconiana. Il compito è alto, ma il…”Si può fare” vale ancora!
Carlo Borghetti
Componente Esecutivo Provinciale PD Milano

Categoria: Dibattito | Nessun Commento »

 

Scrivi a:

Per Informazioni scrivi a:
info@pdcasoledelsa.net
oppure direttamente a:
Claudio Cavicchioli

Calendario

Maggio 2008
L M M G V S D
    Giu »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Categorie

Archivi

LINK

Meta